La Beach Waterpolo è, infatti, ” una piccola “, pallanuoto con regole semplificate e dimensioni ridotte del campo da gioco (m.t. 15 x 11,50) che elimina il cronometraggio e inserisce il concetto del gioco a Set.
Il primo Campionato Italiano di Beach Waterpolo (maschile e femminile) è stato avviato nel 1995 è ha visto la partecipazione di un centinaio di affermati atleti italiani e stranieri, nonché l’adesione di numerose Società Sportive, di tecnici, arbitri, addetti ai lavori, oltre che di diverse Amministrazioni comunali che hanno ospitato gli eventi.
Il terzo Campionato nel 1998 diventa ” Coppa del Mediterraneo” e coinvolge quattro nazioni Italia, Francia, Malta e Monte Negro con squadre internazionali.
In linea con la rapida evoluzione della Beach Waterpolo, si avvia anche la necessaria revisione delle attrezzature utilizzate ed in particolare delle porte, che in questo caso, hanno una dimensione specifica: m.t. 2,50 x 0,80.

Scheda Tecnica
Caratteristiche
Foto Gallery